Privacy e parrocchie

Caritas diocesana in collaborazione con l’ufficio legale della curia si rende disponibile ad accompagnare le parrocchie della diocesi per adeguare i servizi della Caritas Parrocchiale alla normativa sulla privacy.

Nel corso dell’anno pastorale 2015/16 sono state circa 30 le parrocchie della Diocesi che hanno aderito a questa opportunità.

Il percorso ha previsto i seguenti passaggi:

  • Sondaggio tra le parrocchie aderenti per capirne le esigenze
  • Confronto con un consulente per focalizzare le questioni in gioco (ad esempio si è definito che il titolare è la parrocchia stessa e che la raccolta non riguarda dati sensibili e giudiziari)
  • Costruzione degli strumenti (linee operative, modulistica, processo formativo, monitoraggio)
  • Coinvolgimento dell’ufficio legale della Curia per formazione e consulenze
    Visita personalizzata alle parrocchie e formazione rivolta a titolare e responsabile
  • Formazione in tre sedi e orari per tutti i volontari coinvolti
  • Offerta alle parrocchie interessate di adesione al programma Oscar
  • Offerta di consulenze su richiesta
  • Monitoraggio

È possibile richiedere a Caritas diocesana:

  • la verifica della propria situazione rispetto alla raccolta dati per le attività Caritas,
  • la regolarizzazione delle procedure inerenti la raccolta dati per le attività Caritas.

Il referente della Caritas parrocchiale, dopo essersi confrontato con il proprio parroco può manifestare l’interesse della parrocchia di fruire del servizio offerto da Caritas Padova cliccando QUÌ
Si verrà contattati a breve per l’avvio della procedura.

Per informazioni: promozionecaritas@caritaspadova.it